Stockwatch settimanale: Crescita degli abbonati Disney+, cancellazione dell’acquisizione Nvidia-Arm, guadagni delle banche francesi & Più

Disney+ Crescita

The Walt Disney Company ha annunciato risultati solidi per il Q1 FY2022 [1], con "Disney Parks, Experiences and Products" che ha registrato un reddito operativo di 2,45 miliardi di dollari - il terzo trimestre redditizio consecutivo del segmento.

I ricavi complessivi sono cresciuti del 34% su base annua a 21,819 miliardi di dollari e i guadagni diluiti per azione sono saliti a 1,06 dollari, da 0,32 un anno fa.

Soprattutto, Disney+ ha aggiunto 11,8 milioni di utenti pagati, portando il totale a 129,8 milioni dal 1 gennaio 2022. Il servizio di streaming Disney+ ha visto un'ascesa meteorica da quando è stato lanciato alla fine del 2019, ma durante il trimestre la crescita aveva rallentato

Sempre questa settimana, sono state annunciate le nomination agli Oscar 2022, con Disney che ha ottenuto 23 cenni, dietro le 27 nomination di Netflix.

DIS.us ha guadagnato più del 3% giovedì dopo i risultati, chiudendo sopra i 150 dollari e dirigendosi verso una settimana redditizia.

Annullamento accordo Nvidia-Arm

La più grande notizia di questa settimana è stata probabilmente la cancellazione di martedì di Nvidia'acquisizione di Arm, a causa di "significative sfide normative che impediscono la consumazione della transazione". [2]

Nvidia aveva accettato di acquistare il progettista di chip britannico da SoftBank per 40 miliardi di dollari nel mese di settembre, ma l'accordo è venuto rapidamente sotto esame da parte dei regolatori di tutto il mondo.

Nonostante questo sviluppo, NVDA.us ha guadagnato nei giorni successivi ed è in rialzo sulla settimana, anche se è sceso giovedì, quando il settore tecnologico ha risentito dell'aumento dell'inflazione negli Stati Uniti quel giorno.

Uber vs Lyft

Entrambe le società di ride-hailing con sede negli Stati Uniti hanno rilasciato i loro risultati del quarto trimestre questa settimana. Martedì, Lyft ha riportato un fatturato di 969,9 milioni di dollari, segnando un impressionante aumento del 70% rispetto al Q4 2020 e del 12% rispetto al Q3 2021. La perdita netta si è ridotta a 258,6 milioni di dollari rispetto alla perdita di 458,2 milioni di dollari nello stesso periodo di un anno fa, ma era più grande dei 71,5 milioni di dollari persi nel Q3 2021.

Queste erano cifre solide, ma l'azienda non si è comportata così bene sul fronte degli Active Riders, che sono scesi a 18,728 milioni nel Q4 2021, da 18,942 milioni nel trimestre precedente, rimanendo a livello pre-pandemico.

Durante la earnings call, l'azienda ha detto di aspettarsi entrate nel Q1 2022 tra 800 e 850 milioni di dollari, deludendo i mercati. [3]

Il fatturato di Uber è balzato di oltre l'80% anno su anno nel Q4 2021, a 5,778 miliardi di dollari e ha generato un utile di 892 milioni di dollari, da una perdita netta di 2,424 miliardi di dollari nel trimestre precedente. Le prenotazioni lorde sono cresciute del 51% anno su anno, a 25,866 miliardi di dollari.

L'attività di consegna dell'azienda, che l'aveva sostenuta durante la pandemia, è rimasta il maggior contributore di entrate al di sopra del segmento di mobilità principale, mentre l'attività di trasporto merci ha rappresentato 1 miliardo di dollari. [4]

Guadagni delle banche francesi

Il settore bancario francese è stato sotto i riflettori questa settimana, quando tre pesi massimi hanno annunciato i loro ultimi risultati finanziari.

Giovedì, Societe Generale ha annunciato un reddito bancario netto di 25,798 miliardi di euro per l'intero 2021 e di 6,620 miliardi di euro nel Q4, in crescita rispettivamente del 16,7% e del 13,4% (anno su anno). Ha anche annunciato un programma di buyback di circa 915 milioni di euro e un dividendo proposto di 1,65 euro per azione.

Il CEO Fréderic Oudéa, ha commentato che "il 2021 segna una pietra miliare per il Gruppo Societe Generale, che ha ottenuto i migliori risultati finanziari della sua storia, consentendogli di generare un buon livello di redditività e di offrire ai suoi azionisti un rendimento interessante. " [5]

Lo stesso giorno, il Gruppo Crédit Agricole ha riportato (dichiarato) Ricavi pari a 36.822 euro per l'intero 2021 e 9,5 miliardi di euro per il quarto trimestre dell'anno - entrambi in crescita di oltre il 9% su base annua. Il Gruppo ha registrato +1.701.000 nuovi clienti di Retail banking nel 2021. Ha anche detto che presenterà il suo nuovo piano di sviluppo 2025 il 22 giugno. [7]

Risultati dell'Eroe della Consegna

La società tedesca Delivery Hero ha annunciato un 66% a/a di aumento delle entrate per il quarto trimestre del 2021, a 1,9 miliardi di euro, con un valore lordo della merce (GMV) di 9,6 miliardi di euro. Gli ordini sono aumentati del 27,1 anno su anno, a 775,5 milioni.

La piattaforma di consegna ha fornito una solida guida in avanti per l'intero 2022, con un fatturato di 9,5-10,5 miliardi di euro e un GMV di 44-45 miliardi di euro, ma il titolo è sceso dopo il rapporto di giovedì.

Il CEO dell'azienda ha commentato l'accordo di dicembre per diventare proprietario di maggioranza dell'app di consegna spagnola Glovo, dicendo che "aumenterà la nostra impronta geografica e il potenziale di crescita a lungo termine. Alla chiusura, serviremo fino a 2,2 miliardi di persone in tutto il mondo. " [8]

DHER.de ha perso più di 20 euro dopo i risultati finanziari di giovedì e oggi iots estende il suo crollo, cercando di difendere 40.00.

Prossima settimana (21-25 febbraio)

Nel corso della prossima settimana, ci aspettiamo un'altra serie di guadagni di alto profilo, in particolare Nvidia mercoledì 16 febbraio. Dall'Europa, il produttore di aerei Airbus spicca giovedì, mentre sull'Australia c'è una maggiore attività dall'Australia, con aziende come il gigante delle telecomunicazioni Telstra.

Nikos Tzabouras

Senior Financial Editorial Writer

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 11 Feb 2022 https://thewaltdisneycompany.com/app/uploads/2022/02/q1-fy22-earnings.pdf

2

Consultato il 11 Feb 2022 https://group.softbank/system/files/news/press/2022/20220208/20220208_0_en.pdf

3

Consultato il 11 Feb 2022 https://investor.lyft.com/financials-and-reports/quarterly-results/default.aspx

4

Consultato il 11 Feb 2022 https://investor.uber.com/news-events/news/press-release-details/2022/Uber-Announces-Results-for-Fourth-Quarter-and-Full-Year-2021/

5

Consultato il 11 Feb 2022 https://www.societegenerale.com/sites/default/files/documents/2022-02/Q4-21-Financial-Results-Press-Release.pdf

7

Consultato il 11 Feb 2022 https://invest.bnpparibas/en/document/4q21-pr

8

Consultato il 01 Mar 2024 https://ir.deliveryhero.com/websites/delivery/English/6150/news-detail.html

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}
Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

Spreads Widget: quando vengono visualizzati spread statici, le cifre riflettono un'istantanea con data e ora a partire dalla chiusura del mercato. Gli spread sono variabili e soggetti a ritardi. I prezzi delle singole azioni sono soggetti a un ritardo di 15 minuti. Gli importi degli spread sono mostrati solo a scopo informativo. FXCM non è responsabile per errori, omissioni o ritardi o per azioni basate su queste informazioni.