USDCHF continua a indebolirsi dopo che la BNS ha aumentato i tassi all’inizio del mese


Fonte: www.tradingview.com

Il coefficiente di correlazione tra USDCHF e lo spread tra i titoli decennali statunitensi e svizzeri è salito a 0,76 (grafico in basso a sinistra). L'aumento della correlazione è iniziato il 16 giugno. Il grafico in alto a sinistra mostra un calo significativo dello spread a cui corrisponde un calo dell'USDCHF, il grafico centrale a sinistra (frecce rosse)

Il 16 giugno la BNS ha aumentato il tasso di riferimento di 50 punti base, da -0,75% a -0,25%. Si tratta del primo aumento della banca centrale dal 2004. Inoltre, il tasso era rimasto a -0,75 per quasi sei anni e mezzo. In altre parole, è significativa perché le condizioni economiche sono cambiate abbastanza da indurre la BNS ad agire. Tuttavia, riteniamo che questo aspetto sia secondario.

Il giorno prima, il 15 giugno, la Fed ha aumentato i tassi di 75 punti base. Un aumento superiore ai 50 punti base comunicati in precedenza e il più aggressivo dal 1994. I membri della Fed hanno anche indicato un ciclo di aumenti molto più rapido, con un tasso finale del 3,4%.

Dato l'ampio divario tra la BNS e la Fed, riteniamo che l'ampliamento dello spread a 10 anni sia significativo. Secondo la nostra interpretazione, il mercato è sempre più diffidente nei confronti del rischio di recessione negli Stati Uniti. A tal fine, il Treasury decennale statunitense si sta ritirando maggiormente rispetto al titolo decennale svizzero (grafici a destra). La reazione del Treasury USA, in particolare, il 16 giugno è indicativa a questo proposito (freccia blu in alto). Inoltre, il CHF è tradizionalmente un bene rifugio e probabilmente beneficia delle preoccupazioni del mercato. Pertanto, USDCHF sarà una coppia di valute da tenere d'occhio. Tuttavia, invitiamo alla cautela poiché la BNS ha una storia di interventi diretti e osserverà con attenzione l'apprezzamento del CHF.

Russell Shor

Senior Market Specialist

Russell Shor joined FXCM in October 2017 as a Senior Market Specialist. He is a certified FMVA® and has an Honours Degree in Economics from the University of South Africa. Russell is a full member of the Society of Technical Analysts in the United Kingdom. With over 20 years of financial markets experience, his analysis is of a high standard and quality.

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}