US30 supportato mentre i mercati aspettano Powell, monitorano l’Ucraina

Russia Sanctions

I paesi occidentali hanno imposto sanzioni sempre più dure per l'invasione dell'Ucraina, con l'esclusione di alcune banche russe dal sistema di pagamento SWIFT e il divieto della banca centrale russa, in piedi.

Non c'è alcun blocco alle importazioni di petrolio e gas, ma le misure attuali sembrano incidere sull'approvvigionamento energetico, mentre la Germania aveva congelato il gasdotto Nord Stream 2 la scorsa settimana.

Abbiamo anche visto un contraccolpo aziendale e una serie di aziende di alto profilo che hanno tagliato i legami con la Russia negli ultimi giorni. I giganti dell'energia BP [1], Shell [3] ed Exxon Mobil [3] hanno tutti annunciato piani per uscire dagli investimenti e/o fermare i progetti operativi nel paese.

Le società di servizi di pagamento Mastercard [4] e American Express [5] hanno annunciato di aver bloccato diverse istituzioni dalle loro reti, a seguito di ordini di sanzioni.

La società madre di Facebook e Instagram, Meta, ha limitato l'accesso ai media russi controllati dallo stato RT e Sputnik in tutta l'UE, tra le altre misure. [6]

La guerra in Ucraina è al suo settimo giorno e gli attacchi nelle città chiave sembrano essersi intensificati, mentre la comunità internazionale aspetta di vedere se/quando le due parti riprenderanno i negoziati, dopo i colloqui di lunedì che non hanno prodotto alcuna svolta importante.

Occhi su Mr Powell

I mercati si concentreranno sulla testimonianza di oggi di Mr Powell di fronte alla Camera dei Rappresentanti, mentre domani testimonierà di fronte al Senato.

La banca centrale ha indicato un aumento dei tassi nella prossima riunione di marzo, con un certo dibattito sulla dimensione della mossa. Alcuni membri sono stati aperti ad un aumento di 50 punti base, mentre altri non sono caldi all'idea, con la situazione in Ucraina che aggiunge un'altra complicazione.

I mercati hanno ridotto i prezzi precedentemente più aggressivi intorno al percorso di rialzo dei tassi della Fed. Al momento della scrittura, lo strumento FedWatch del CME proietta una probabilità del 96,3% per una mossa di 25 punti base a marzo e la probabilità più alta (35,3%) per dicembre è assegnata ai tassi all'1,25%-1,5% - che significa fino a cinque rialzi entro la fine dell'anno. [7]

A parte il commento di Powell, altri funzionari della Fed potrebbero provare a colpire i fili prima che il blackout delle comunicazioni entri in vigore, mentre venerdì ci aspettiamo il rapporto sul lavoro.

La cautela è necessaria, poiché la volatilità è alta e abbiamo visto azioni a doppio senso e movimenti fuori misura mentre i mercati reagiscono alle notizie.

US30

L'indice ha avuto un momento difficile durante l'anno in corso a causa dell'alta inflazione, delle prospettive di inasprimento della Fed e dei recenti timori intorno all'Ucraina.

Oggi l'indice è supportato e questo gli dà la possibilità di spingersi verso 34.096-34.100, anche se un significativo miglioramento del sentimento sarà necessario per una rottura sopra la chiave 34.500-34.600, che metterebbe in pausa la tendenza al ribasso.

D'altra parte, US30 rimane in una posizione precaria, ma un catalizzatore potrebbe essere necessario per nuovi minimi 2022 (32.226). Guardando il grafico settimanale, l'indice ha testato il 23,6% di Fibonacci dell'avanzata "2020 Low/2022 High" e una chiusura sotto questo livello potrebbe aprire la porta a una debolezza sostenuta.

Nikos Tzabouras

Senior Financial Editorial Writer

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 02 Mar 2022 https://www.bp.com/en/global/corporate/news-and-insights/press-releases/bp-to-exit-rosneft-shareholding.html

3

Consultato il 02 Mar 2022 https://corporate.exxonmobil.com/News/Newsroom/News-releases/2022/0301_ExxonMobil-to-discontinue-operations-at-Sakhalin-1_make-no-new-investments-in-Russia

4

Consultato il 02 Mar 2022 https://www.mastercard.com/news/press/2022/february/mastercard-statement/

5

Consultato il 02 Mar 2022 https://about.americanexpress.com:443/newsroom/press-releases/default.aspx

6

Consultato il 02 Mar 2022 https://about.fb.com/news/2022/02/metas-ongoing-efforts-regarding-russias-invasion-of-ukraine/

7

Consultato il 26 Feb 2024 https://www.cmegroup.com/trading/interest-rates/countdown-to-fomc.html#

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}
Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.