SPX500 indeciso mentre i mercati digeriscono le forti vendite al dettaglio e il campionario; guadagni scarsi da parte di Target

Analisi SPX500

L'ampio indice statunitense ha registrato il secondo mese consecutivo di profitto e viene da una delle migliori settimane dell'anno, in quanto il rapporto sull'inflazione CPI è stato morbido e ha moderato le aspettative del mercato sul ciclo di inasprimento della Fed e sul tasso terminale. Anche i prezzi di fabbrica sono diminuiti, dato che l'indice dei prezzi alla produzione si è attestato a +8,0% annuo in ottobre, rispetto al precedente +8,5%

I dati pubblicati oggi mostrano che le vendite al dettaglio sono aumentate dell'1,3% in ottobre, rispetto alla lettura piatta precedente (0,0%). Tuttavia, ciò non è necessariamente positivo per il mercato azionario, poiché i dati economici forti consentono alla Fed di mantenere il suo aggressivo percorso di inasprimento.

I risultati trimestrali dei giganti del commercio al dettaglio statunitensi sono stati sotto i riflettori questa settimana, in un contesto sfavorevole di alta inflazione e tassi d'interesse in aumento, ma la maggior parte di essi ha offerto relazioni incoraggianti.
Walmart (WMT.us) ha registrato un calo dell'utile operativo sia su base trimestrale che annuale, ma ha offerto una migliore guidance per il futuro. Ora si aspetta un calo del 6,5-7,5% per l'intero anno fiscale 2022, dal precedente 9-11%. [1]

La rivale Target (TGT.us) ha invece deluso i mercati nella giornata di oggi, facendo crollare le sue azioni. Target ha fatto progressi nella riduzione delle scorte in eccesso e l'utile netto di 712 milioni di dollari ha segnato un miglioramento rispetto al trimestre precedente, ma è stato inferiore alla metà del periodo dell'anno precedente. [Tuttavia, ciò che è emerso con maggiore evidenza è stato il fatto che l'azienda ha tagliato le sue previsioni sul margine di profitto per il resto dell'anno e per l'importante stagione delle feste, prevedendo ora un margine operativo del quarto trimestre intorno al 3%.

I timori geopolitici si sono attenuati: il Segretario della NATO ha dichiarato che l'analisi preliminare mostra che l'esplosione di ieri in Polonia è stata "probabilmente causata da un missile di difesa aerea ucraino " e non da un attacco russo, secondo le indagini preliminari. [3]

L'SPX500 mostra indecisione mentre gli investitori valutano i dati e le notizie di cui sopra, ma i tori rimangono al posto di guida, avendo coperto circa la metà delle perdite di metà settembre/metà ottobre. Ciò consente loro di spingere verso la linea di tendenza discendente dai massimi storici di gennaio (a circa 4.130), ma è presto per parlare di una ripresa più ampia verso 4.326.

D'altro canto, l'SPX500 non riesce a superare l'impugnatura 4K e possiamo vedere una pressione verso l'EMA200 (a 4.830), ma sarebbe necessario un catalizzatore per una chiusura giornaliera al di sotto di essa. Ciò sposterebbe la tendenza immediata al ribasso e renderebbe l'indice vulnerabile a nuovi minimi mensili (3.696).

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 16 Nov 2022 https://corporate.walmart.com/media-library/document/q3-fy23-earnings-release/_proxyDocument

3

Consultato il 29 Gen 2023 https://www.nato.int/cps/en/natohq/news_209104.htm

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}