GER30 in calo per l’inflazione dei produttori

Analisi GER30

Ad agosto l'inflazione dei cancelli delle fabbriche è balzata a nuovi livelli record nella più grande economia europea, con una forte accelerazione non solo rispetto alle letture precedenti, ma anche rispetto alle aspettative.

L'indice dei prezzi alla produzione in Germania è salito del 7,9% su base mensile, dal 5,3% precedente, mentre su base annua ha registrato un'impennata del 45,8%, dal 37,2% precedente. L'aumento dei prezzi dell'energia è stato il principale responsabile, con un incremento del 139% rispetto ad agosto 2021 e del 20,4% rispetto a luglio 2022, secondo l'agenzia federale di statistica. [1]

Inoltre, i prezzi del gas naturale (distribuzione) sono aumentati del 209,4% rispetto all'anno precedente e le centrali elettriche hanno dovuto pagare il 269,1% in più per il gas naturale, dato che il gasdotto Nord Stream è rimasto chiuso dalla fine di agosto.

All'inizio del mese, l'indice dei prezzi al consumo è aumentato sia in Germania (+7,9% a/a) che nell'Eurozona (+9,1% a/a), mentre la Banca Centrale Europea (BCE) ha effettuato uno storico rialzo dei tassi di 75 punti base al fine di ridurre l'inflazione. Inoltre, i funzionari hanno indicato un ulteriore inasprimento in futuro, nonostante il previsto rallentamento dell'economia. [2]

Questo crea un ambiente sfavorevole per il GER30, che sta vivendo un inizio di settimana volatile, con un calo oggi, nonostante la svolta positiva di lunedì. Gli orsi mantengono il controllo e la capacità di spingere verso nuovi minimi di oltre 2 anni (12.373), ma potrebbe essere presto per parlare di debolezza sostenuta sotto 12.135.

Nonostante l'atteggiamento da falco della BCE e i timori che la Russia possa tagliare completamente le esportazioni di energia verso l'Europa, il GER30 mostra una certa resistenza questo mese, mentre un'ulteriore debolezza dell'euro potrebbe essere di supporto

Per questo motivo, potrebbe avere l'opportunità di affrontare l'EMA200 (a circa 13.100) - una chiusura al di sopra della quale metterebbe in pausa la tendenza al ribasso. Tuttavia, il rialzo non sembra favorevole in quanto l'Ichimoku giornaliero e la linea di tendenza discendente che forma il massimo del 2022 (12.540-12.600) pongono imponenti ostacoli, con l'EMA a 200 giorni a seguire.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 20 Set 2022 https://www.destatis.de/EN/Press/2022/09/PE22_397_61241.html;jsessionid=BBA8D8E70F034E1167C2337B4082CE1A.live731

2

Consultato il 01 Dic 2022 https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2022/html/ecb.mp220908~c1b6839378.en.html

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}