GBP/USD sostenuta in vista delle decisioni politiche della Fed e della BoE

Intensa attività bancaria centrale

Il nuovo mese è iniziato in modo molto acceso, con la politica monetaria in primo piano in questa prima settimana. La Reserve Bank of Australia (RBA) ha dato il via oggi, con il suo primo aumento dei tassi in più di un decennio.

L'attenzione si sposta ora sulla Federal Reserve statunitense e sulla Banca d'Inghilterra (BoE), che nei prossimi giorni prenderanno le loro decisioni di politica monetaria, avendo già iniziato la loro stretta monetaria.

La Fed annuncerà la sua decisione mercoledì alle 18:00 GMT, che sarà seguita dalla conferenza stampa di Mr Powell trenta minuti dopo. La Banca d'Inghilterra decide giovedì alle 11:00 GMT, con una conferenza stampa del governatore Bailey prevista alle 11:30 GMT. La banca rilascerà anche il Monetary Policy Report, che include le proiezioni economiche aggiornate.

US Federal Reserve

La banca centrale statunitense ha considerato l'inflazione come transitoria per molto tempo, ma alla fine è stata costretta a cambiare rotta e a intraprendere un aggressivo percorso di restrizione monetaria. Gli ultimi dati dagli Stati Uniti hanno mostrato che le spese per i consumi personali Headline sono aumentate del 6,6% su base annua a marzo, mentre il Core PCE si è moderato al 5,2% su base annua, dal precedente 5,3% (rivisto).

A marzo, la Fed ha consegnato il suo primo aumento dei tassi dalla fine del 2018, con un adeguamento conservativo di 25 punti base, ma da allora sta preparando i mercati per una mossa più grande. Pochi giorni prima del consueto periodo di black out, il presidente Powell ha notato che "direi che 50 punti base saranno sul tavolo per la riunione di maggio ". [1]

Dopo un processo di tapering accelerato, ha anche concluso il suo programma di acquisti di asset che ha fatto lievitare il suo bilancio a quasi 9.000 miliardi di dollari. Il verbale dell'ultima riunione ha mostrato che il suo processo di riduzione potrebbe iniziare già nella riunione di domani. [2]

Banca d'Inghilterra

La BoE ha già aumentato i tassi tre volte di fila e i partecipanti al mercato ora aspettano di vedere se produrrà il quarto aumento consecutivo, che lo renderebbe la striscia più lunga dal 2007.

Nonostante le azioni ripetute, la banca centrale ha colpito un tono un po' dovish nell'ultima decisione di marzo, in quanto la dichiarazione aveva notato che un ulteriore modesto irrigidimento della politica monetaria "può essere appropriato ", un allontanamento dal precedente "è probabile che sia appropriato " riferimento hawkish. [3]

I dati sull'inflazione, tuttavia, hanno continuato ad arrivare a caldo, dato che l'Headline Consumer Price Index è balzato del 7% su base annua a marzo, costituendo il tasso più alto nella serie delle statistiche nazionali iniziata nel gennaio 1997 e il più alto nella serie storica modellata dal marzo 1992.

Analisi GBP/USD

La coppia ha toccato i minimi di quasi due anni la scorsa settimana (1,2410), a causa delle aspettative aggressive del mercato sulle prospettive di rialzo dei tassi della Fed e di vari fattori di rischio. Il nuovo mese è iniziato con il piede sbagliato e la sterlina britannica è in una posizione precaria per ulteriori perdite verso 1.2358 ma un nuovo catalizzatore sarà probabilmente necessario per questo.

D'altra parte, GBP/USD trova supporto oggi e un rimbalzo sopra 1,2615 potrebbe essere nelle carte, ma non ispira fiducia in questa fase per sfidare 1,2829.

In ogni caso, la traiettoria della coppia dipenderà dalle decisioni politiche delle due banche centrali, che possono aumentare la volatilità e produrre movimenti fuori misura

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 03 Mag 2022 https://www.youtube.com/watch

2

Consultato il 03 Mag 2022 https://www.federalreserve.gov/monetarypolicy/fomcminutes20220316.htm

3

Consultato il 17 Ago 2022 https://www.bankofengland.co.uk/monetary-policy-summary-and-minutes/2022/march-2022

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}