Guida completa ai test retrospettivi sul Forex

L'ascesa del mercato digitale ha posto un'ulteriore enfasi sulla competenza tecnica. Ora i trader di azioni, CFD, futures e forex sono ben consigliati per essere attrezzati a navigare in un panorama sempre più dinamico

Grazie ai progressi delle tecnologie dei sistemi informativi, sono indispensabili competenze come la capacità di utilizzare una piattaforma di trading software e di risolvere i problemi di connettività a Internet in tempo reale. Inoltre, è intrinsecamente utile poter testare le idee di trading da applicare al mercato reale. Un modo per farlo è il backtesting delle strategie di trading

Che cos'è il backtesting?

Il backtesting consiste nell'applicare un sistema o una strategia di trading a un insieme di dati storici. Una volta completato, lo studio fornisce al trader un'idea della performance passata della strategia o del sistema. I risultati del backtesting vengono poi utilizzati per esaminare i punti di entrata e di uscita dal mercato di una strategia e per ottimizzare i parametri di gestione del rischio

Nel trading forex moderno, l'analisi tecnica è la metodologia preferita dai trader attivi. Mentre gli investitori FX a lungo termine possono affidarsi ai fondamentali per cogliere le tendenze generali in coppie di valute selezionate, i trader swing, giornalieri e intraday si rivolgono agli indicatori tecnici per collocare l'azione dei prezzi in un contesto gestibile. Un modo per valutare la validità o meno di entrambi gli approcci è il backtesting della strategia.

Per effettuare il backtesting di una strategia di trading sul forex sono necessari due elementi: un set di dati storici e una strategia. Una volta concluso lo studio, può iniziare il processo di ottimizzazione

Dati storici

I set di dati storici sono resoconti dettagliati dell'azione dei prezzi che si è verificata in precedenza durante determinati periodi. Per il mercato forex, sono costituiti dalle fluttuazioni passate dei tassi di cambio. I dati storici possono essere presentati in qualsiasi forma, dalle variazioni di prezzo in un foglio Excel a un grafico a linee, a barre o a candele.

Assicurarsi i dati storici di mercato è il primo passo per condurre un progetto di backtesting. A tal fine, è necessario selezionare uno strumento e un periodo di tempo in cui studiare. A questo punto, i dati possono essere ordinati in base alla periodicità desiderata, in particolare in base ai timeframe mensili, settimanali, giornalieri e intraday.

Strategia di trading

Prima di iniziare il backtesting, è necessario sviluppare una strategia di trading. Una strategia di trading è una struttura basata su regole che regola l'entrata e l'uscita dal mercato e il rischio assunto. Ai fini del backtesting, due di questi elementi sono essenziali

  • Entrata nel mercato: L'entrata nel mercato è il punto di prezzo in cui si apre una nuova posizione long o short nel mercato reale. Nel trading forex, l'entrata nel mercato è assicurata dall'acquisto o dalla vendita di una coppia di valute
  • Uscita dal mercato: L'uscita dal mercato è il punto in cui si chiude una posizione aperta. Per uscire da un mercato, si inserisce un ordine di compensazione per chiudere una posizione long (vendita) o short (acquisto) in essere. Ciò può essere fatto implementando ordini di take profit o stop loss.

Senza regole per l'entrata e l'uscita dal mercato, è impossibile effettuare un backtest. Sebbene le idee di trading possano rivelarsi storicamente irrilevanti, esse costituiscono la base dello studio e possono essere utilizzate per costruire una strategia di trading sul forex più efficace.

Ottimizzazione della strategia

Il dimensionamento delle posizioni e gli scenari di rischio/rendimento sono elementi chiave di qualsiasi strategia di trading efficace. Anche se non sono essenziali per uno studio di backtesting, sono parte integrante di qualsiasi ottimizzazione strategica.

L'ottimizzazione è il processo con cui si utilizzano i dati passati per quantificare l'impatto delle condizioni di mercato sulla performance di una strategia. Ciò avviene esaminando i punti di entrata e di uscita dal mercato per verificare se esiste un modo più efficiente di applicare il capitale di rischio. Le modalità più comuni di ottimizzazione di una strategia consistono nell'alterare i rapporti rischio/rendimento e nel modificare le dimensioni delle posizioni.

Strumenti di backtesting

Una delle cose migliori del mercato moderno è che il trader al dettaglio medio ha un'abbondanza di opzioni di backtesting. I set di dati storici forex gratuiti e in abbonamento sono facilmente disponibili, così come i vari strumenti di backtesting. Grazie a queste risorse, ogni trader può sviluppare un record statistico che illustra le performance passate di una strategia.

Software di backtesting per il Forex

Tra i dispositivi più comuni utilizzati per costruire uno studio di backtesting c'è il tester automatico della strategia. Si tratta di programmi software costruiti su misura per setacciare i dati storici del mercato. In genere, i software di backtesting specializzati vengono acquistati da fornitori terzi

In alcuni casi, la piattaforma di trading forex stessa ha un tester di strategia integrato nelle sue funzionalità. Ad esempio, Ninjatrader dispone di una funzione di ottimizzazione delle strategie che consente di eseguire il backtesting dell'azione storica dei prezzi rispetto a regole di entrata e uscita predefinite. Inoltre, i consulenti esperti possono essere testati in Metatrader 4 o Metatrader 5 tramite la funzione strategy tester

Backtesting manuale

Naturalmente, uno strumento particolarmente utile per il backtesting è la matita. Molti grandi sistemi di trading sono stati testati a mano. Se non è possibile avvalersi dei servizi di un programmatore o di un software automatizzato, non c'è niente di male a usare un blocco note e una matita

Esempio di backtesting Forex

Per illustrare in modo completo il processo di backtesting nel mercato dei cambi, esaminiamo un esempio reale. Supponiamo che Erin, trader di EUR/USD, voglia testare una strategia intraday di crossover della media mobile semplice a 10/20 periodi. Prima di iniziare, Erin deve definire quanto segue:

  1. Durata dello studio
  2. Periodicità o incremento
  3. Punto di ingresso nel mercato
  4. Punto di uscita dal mercato

Erin decide di analizzare l'andamento della strategia di crossover della media mobile nell'anno precedente. Viene scelta una periodicità di 30 minuti. Quando la SMA a 10 periodi incrocia quella a 20 periodi, viene aperta una posizione lunga; quando la SMA a 10 periodi torna sotto la SMA a 20, la posizione lunga viene chiusa e viene aperta una nuova posizione corta.

Una volta completato questo studio, Erin disporrà di una serie completa di metriche di acquisto e vendita a 12 mesi per la coppia EUR/USD sul timeframe di 30 minuti. Se il track record è accettabile, una parte o la totalità della strategia SMA può essere incorporata nel piano di trading di Erin.

Vantaggi del backtesting

Il backtesting delle strategie è una pratica comune sia tra i trader professionisti che tra quelli alle prime armi. Presenta diversi vantaggi fondamentali per coloro che cercano di ottenere un vantaggio sul mercato. Tre dei principali sono la creazione di un track record statistico, la promozione della fiducia del trader e le applicazioni del sistema.

1. Record statistico

Il backtesting di un set di dati storici è un modo rapido e conveniente per verificare le prestazioni di una strategia. Le vincite e le perdite sono facilmente identificabili, creando un track record statistico. La percentuale di vincita di una strategia, così come i profitti e le perdite periodiche attese, sono tutti prontamente disponibili. Il prodotto finale è un resoconto dettagliato ed empiricamente quantificato della performance passata.

In uno studio possono essere incluse anche metriche avanzate come la vincita/perdita per operazione, i vincitori/perdenti consecutivi, il drawdown massimo del conto di trading, il rendimento del capitale e il tempo di recupero. Questi valori fanno luce sull'andamento di una strategia o di un sistema nel tempo in diverse condizioni di mercato

2. Fiducia

Forse il più grande vantaggio del backtesting strategico è la componente psicologica. Osservando l'efficacia di una metodologia nel tempo, ci si può sentire a proprio agio con i potenziali risultati della sua applicazione al trading live. In questa prospettiva, essere decisivi sul mercato in tempo reale è esponenzialmente più facile.

Ad esempio, supponiamo che il trader A abbia effettuato un backtest completo di una strategia di breakout con bande di Bollinger. I risultati dello studio sono stati eccezionali, generando profitti costanti e una solida percentuale di vincita. È logico che il trader A abbia abbastanza fiducia nella strategia da applicarla senza esitazioni sul mercato reale.

3. Applicazioni sistemiche

Gli studi di backtesting sono particolarmente utili per la creazione di sistemi. Un sistema di trading è un insieme di regole che disciplinano l'entrata e l'uscita dal mercato e l'applicazione della leva finanziaria. I sistemi possono essere discrezionali o automatizzati e applicati a qualsiasi mercato o timeframe

L'avanzamento della tecnologia ha portato i sistemi di trading sofisticati alle masse retail. In effetti, i sistemi di algoritmi sono ormai prevalenti in tutto il mercato, con oltre il 40% dei trader FX che utilizzeranno gli algoritmi nel 2020.[1] Di conseguenza, il track record statistico è il barometro di riferimento per determinare se una scatola nera, un fornitore di segnali o un sistema ad alta frequenza sono validi

Svantaggi del backtesting

Come per tutte le cose nei mercati finanziari, il backtesting dei dati storici presenta alcuni svantaggi degni di nota. In cima alla lista ci sono i bias di conferma, i dati errati e l'inconsistenza dell'esecuzione delle operazioni.

1. Dati inaffidabili

È importante ricordare che il forex è un mercato over-the-counter (OTC). A loro volta, i fornitori di liquidità e i broker operano a prezzi unici, anche se le differenze sono minime. Questo può portare a una discrepanza nei dati storici, che può alterare i risultati dei backtesting.

2. Bias di conferma

Quando si analizzano gli eventi del passato, gli esseri umani sono inclini a cadere vittima di un'insidia: il bias di conferma. Il bias di conferma può compromettere qualsiasi studio di backtesting, rendendo i risultati imprecisi e fuorvianti.

Secondo il dizionario di Cambridge, il bias di conferma è "il fatto che le persone sono più propense ad accettare o notare le informazioni se sembrano supportare ciò che già credono o si aspettano"[2] Questo è particolarmente rilevante per il backtesting, poiché i trader spesso adattano inconsciamente i dati o i parametri dello studio per creare risultati positivi. In questo caso, il track record statistico è fuorviante e non rappresenta la vera performance di una strategia o di un sistema

3. Esecuzione

Come può testimoniare chiunque abbia una significativa esperienza di trading, operare sul mercato reale è molto diverso dall'applicare parametri a serie di dati passati sul forex. Entrano in gioco una moltitudine di fattori, in particolare gli spread denaro/lettera e lo slippage.

Lo slippage è la differenza tra il prezzo dell'ordine desiderato e il prezzo al quale l'ordine è stato effettivamente eseguito sul mercato. Il backtesting non può tenere conto di questa variabile, pertanto i valori di entrata e uscita dal mercato possono essere imprecisi. Inoltre, gli spread denaro/lettera variano notevolmente con l'evolversi delle condizioni di mercato in termini di liquidità e volatilità.

Se considerati insieme, lo spread bid/ask e la varianza dello slippage sono in grado di influenzare significativamente i risultati dei backtesting

Forward Vs Backtesting

Il backtesting è solo un tipo di analisi di mercato. Molti la considerano un ottimo punto di partenza, una base per i futuri progetti di costruzione di sistemi e strategie. Altri preferiscono studiare l'attuale comportamento del mercato e creare una strategia di conseguenza.

Cos'è il Forward Testing?

Il forward testing è l'applicazione dei parametri di una strategia all'evoluzione dell'azione dei prezzi. Noto anche come paper trading, il forward testing prevede l'applicazione di un sistema o di una strategia in modo coerente sui mercati reali. Tali progetti possono essere condotti utilizzando un simulatore di trading collegato a un conto demo. Esistono molti prodotti progettati per il forward testing, come la funzione di paper trading di Tradingview.

Creare un'analisi completa

Il forward e il backtesting vengono spesso combinati per creare un'analisi strategica completa. A tal fine, i trader selezionano un periodo da sottoporre a backtesting, quindi effettuano un forward test sul mercato reale. Una volta creato un adeguato set di campioni per il forward testing, i risultati vengono confrontati con lo studio del backtesting

L'efficacia della strategia viene giudicata osservando la varianza tra i set di dati forward e back. Se i risultati divergono, il sistema riflette una performance casuale; se sono complementari, i parametri del sistema sono validi.

Sintesi

Il backtesting consiste nell'applicare un sistema o una strategia ai dati storici dei prezzi. In questo modo, si crea un track record statistico che riflette la performance passata della metodologia. Tali studi promuovono la fiducia dei trader e sono strumenti utili per la creazione di sistemi. Tuttavia, il backtesting presenta diverse insidie, tra cui set di dati errati, bias di conferma e non tiene conto dell'esecuzione variabile degli ordini.

In definitiva, il backtesting è un buon punto di partenza per analizzare una strategia o un sistema. Pur non essendo perfetta, questa disciplina può essere preziosa per individuare i punti deboli e i punti di forza e per migliorare una metodologia esistente.

FXCM Research Team

Il team di ricerca di FXCM è composto da alcuni specialisti di mercato e di prodotto di FXCM.

Gli articoli pubblicati dal Team di Ricerca FXCM hanno generalmente numerosi collaboratori e mirano a fornire contenuti educativi e informativi generali su notizie di mercato e prodotti.

Fonti

1

Consultato il 16 Ago 2022 https://www.reuters.com/business/banks-tighten-grip-fx-market-algo-trading-rises-survey-2021-07-08/

2

Consultato il 01 Ott 2022 https://dictionary.cambridge.org/us/dictionary/english/confirmation-bias

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}