EUR/USD sostenuta in vista della conferenza della Fed; il mercato scommette su un forte rialzo dei tassi

Analisi EUR/USD

La Banca centrale europea ha annunciato giovedì scorso un dettagliato percorso di rialzo dei tassi, che inizierà a luglio con 25 punti base e proseguirà con mosse potenzialmente più ampie a settembre e oltre, ma l'eurodollaro ha chiuso la giornata in ribasso.

Questo potrebbe aver rappresentato un'importante svolta da falco, ma la BCE è ancora in ritardo rispetto alle sue principali controparti nella normalizzazione delle politiche. La Fed statunitense ha delineato un piano ben delineato che prevede aumenti dei tassi di 50 punti base oggi e a luglio. Già a maggio, Powell aveva escluso la possibilità di effettuare aumenti più consistenti di 75 punti base, in quanto "non è qualcosa che il Comitato sta considerando attivamente ".[1]

Tuttavia, la nuova impennata dell'inflazione di venerdì, che a maggio ha raggiunto l'8,6% a/a e il livello più alto dal dicembre 1981, ha provocato un aggressivo riprezzamento delle scommesse di mercato sulle prossime mosse della Fed. Lo strumento FedWatch del CME prevede ora maggiori rialzi di 75 punti base oggi e a luglio, con probabilità rispettive del 98,1% e del 90,6% al momento della scrittura. [2]

Abbiamo anche visto investitori di alto profilo invocare un'azione aggressiva da parte della Fed, come Bill Ackman che ha affermato che "la fiducia del mercato può essere ripristinata " con rialzi di 75 punti base oggi e il mese prossimo, prima di aggiungere che "100 punti base domani, a luglio e in seguito sarebbe meglio ". [3]

L'impennata dell'inflazione e le conseguenti richieste di un'azione aggressiva per domarla, sicuramente promuovono la Fed a rompere con le sue intenzioni ben delineate, ma c'è anche il rischio di sembrare in modalità panico, se segue la volontà dei mercati.

Questi sviluppi costituiscono uno scenario difficile e creano il rischio di un aumento della volatilità a partire dall'annuncio della politica della Fed di oggi, giustificando cautela. I mercati avranno molto da spacchettare, poiché oltre alla decisione sui tassi, alla dichiarazione e alla conferenza stampa, ci aspettiamo anche la proiezione aggiornata dello staff e il dot-plot con la visione dei funzionari sul percorso dei tassi.

Un'altra complicazione è rappresentata dal fatto che la Banca Centrale Europea terrà oggi una riunione non programmata per discutere le condizioni dei mercati, come riportato in precedenza da Reuters, in un contesto di crisi dei mercati obbligazionari. [4]

EUR/USD ha fatto un balzo sulla notizia, ma le prospettive non sono cambiate molto e la prossima fase del movimento sarà determinata dall'esito della Fed di oggi, che ha il potenziale per produrre movimenti fuori misura.

Da un punto di vista tecnico, il recente rifiuto del 38,2% di Fibonacci del ribasso tra il massimo e il minimo del 2022 ha creato il rischio di un test del minimo pluriennale del 2017 (1,0339) e porterebbe probabilmente a parlare di parità, anche se questo ha un alto grado di difficoltà.

D'altra parte, EUR/USD è riuscito a contenere il suo calo di tre giorni martedì e ha reagito positivamente alla notizia della riunione non programmata della BCE, anche se fatichiamo a vedere come una BCE allarmata possa essere una fonte di forza.

Il rialzo sembra poco ospitale, poiché l'EMA200 e la spessa Ichimoku Cloud giornaliera (da circa 1,0600 in su) richiederanno un forte catalizzatore per cedere e il differenziale politico rimane sfavorevole.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 15 Giu 2022 https://www.federalreserve.gov/mediacenter/files/FOMCpresconf20220504.pdf

2

Consultato il 15 Giu 2022 https://www.cmegroup.com/trading/interest-rates/countdown-to-fomc.html#

3

Consultato il 15 Giu 2022 https://twitter.com/BillAckman/status/1536797658819477507

4

Consultato il 01 Lug 2022 https://www.reuters.com/markets/europe/ecb-hold-unscheduled-meeting-discuss-market-rout-2022-06-15/

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}