EUR/USD stabile in vista dell’inflazione CPI degli Stati Uniti

EUR/USD - H4

L'Headline CPI è salito del 7% su base annua a dicembre, mentre la lettura Core è stata del +5,5% - i livelli più alti rispettivamente dal 1982 e dal 1991. Gli investitori si aspettano ora l'indice dei prezzi al consumo di gennaio, previsto per le 13:30 GMT, che ha il potenziale di stimolare la volatilità e determinare la traiettoria della coppia, mentre le previsioni economiche della Commissione UE sono attese a breve (09:00 GMT).

L'alta inflazione è il driver principale per l'azione della Fed e le prospettive di una stretta monetaria aggressiva, mentre si prepara per il rialzo dei tassi a marzo e potenzialmente per molteplici rialzi futuri. La conversazione si è spostata verso la dimensione delle mosse, con il presidente della Fed Cleveland Loretta Mester (votante) che non vede un caso convincente per una maggiore base 50 a marzo, sulla base dei commenti di ieri, come riportato da Reuters. [1]

EUR/USD è salito la scorsa settimana dopo che la signora Lagarde non ha escluso aumenti dei tassi quest'anno, il che è stato un netto cambiamento rispetto ai precedenti commenti dovish, ma lunedì sembra aver cercato di fare marcia indietro durante la sua testimonianza al Parlamento europeo.

L'attuale settimana è iniziata con delle perdite e questo crea il rischio di una pressione verso la metà di 1.1300, dove si trovano l'EMA200 e il 38.2% di Fibonacci dell'avanzamento "Gennaio Low/Febbraio High", ma sarà necessario un forte catalizzatore per una violazione che metterebbe in pausa la tendenza al rialzo.

Sopra questo livello, la valuta comune ha il potenziale per fissare nuovi massimi del 2022 verso 1,1500, ma non ispira ancora fiducia per affrontare il 200Day EMA intorno a 1,1570.

Nikos Tzabouras

Senior Financial Editorial Writer

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 26 Feb 2024 https://www.reuters.com/world/us/feds-mester-says-she-doesnt-see-compelling-case-start-with-50-bps-rate-hike-2022-02-09/

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}
Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.