EUR/USD morbido dopo la svolta hawkish della BCE di giovedì e l’aumento dell’inflazione negli Stati Uniti

ECB Hawkish Shift

La Banca Centrale Europea ha prodotto una sorpresa hawkish ieri, in quanto ha svelato un percorso di tapering più veloce e una data di fine anticipata per il suo Asset Purchase Program (APP). L'APP dovrebbe ora ammontare a 40 miliardi di euro in aprile, 30 miliardi di euro in maggio e 20 miliardi di euro in giugno, concludendo nel terzo trimestre. [1]

Nonostante questo piano accelerato, la signora Lagarde ha dichiarato che "non stiamo in alcun modo accelerando " e ha sottolineato la condizionalità della decisione sugli acquisti di asset, durante la sua conferenza stampa. [2]

La banca centrale non ha cambiato i tassi d'interesse e ha detto che qualsiasi aggiustamento avverrà "qualche tempo " dopo la conclusione del programma di acquisto di asset, aprendo la porta a un tasso del 2020.

La BCE, tuttavia, potrebbe trovarsi tra l'incudine e il martello, poiché il conflitto Russia-Ucraina esercita una pressione al rialzo sui prezzi, ma potrebbe anche smorzare l'attività economica dell'Eurozona.

US CPI Inflation Surge

Mentre la conferenza stampa post-decisione della signora Lagarde stava iniziando, il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti ha rilasciato gli ultimi dati sull'indice dei prezzi al consumo (CPI). l'Headline CPI è salito del 7,9%** su base annua a febbraio, mentre la lettura Core è salita del 6,4% su base annua - entrambe le cifre sono le più alte dal 1982.

Parlando alla CNBC dopo il rilascio, la segretaria del Tesoro Yelen ha detto che "È probabile che vedremo un altro anno in cui i numeri dell'inflazione a 12 mesi rimarranno molto alti in modo scomodo ". Ha anche notato che l'incertezza intorno alla situazione in Ucraina sta "esacerbando " l'inflazione. [3]

All'inizio della settimana, il presidente degli Stati Uniti Biden ha annunciato un divieto di importazione di petrolio, gas naturale liquefatto e carbone russo, avvertendo che questa mossa avrà un "costo " anche per gli Stati Uniti.

L'impennata dell'inflazione ha costretto la Federal Reserve ad adottare un piano di stretta veloce e aggressivo, concludendo i suoi acquisti di asset questo mese, e puntando a un rialzo dei tassi di interesse durante la riunione della prossima settimana.

Reazione EUR/USD

La reazione in ginocchio della coppia alla decisione della BCE di ieri è stata più alta, ma è tornata rapidamente in territorio negativo e ha terminato il suo recupero di due giorni, poiché la signora Lagarde ha minimizzato la conclusione più rapida dell'APP e l'impennata del CPI statunitense ha lavorato a favore del biglietto verde.

All'inizio della sessione europea di oggi, la coppia rimane cauta e viola la sua EMA100, dopo aver respinto il 38,2% di Fibonacci del declino "2022 High/Low". Questo mantiene vivo il rischio di nuovi minimi annuali (1.0805), ma potrebbe essere ancora presto per questo, con il primo supporto situato a (1.0885).

Nonostante il rifiuto del 38,2% di Fibonacci, EUR/USD è riuscito a chiudere mercoledì sopra di esso - anche se marginalmente. Una nuova spinta verso questo livello non sarebbe sicuramente sorprendente, ma continuiamo a vedere le aspirazioni al rialzo oltre con cautela, poiché il rialzo contiene molteplici blocchi stradali.

Il calendario economico di oggi non contiene rilasci importanti, ma la cautela è necessaria poiché i mercati continuano a monitorare la guerra in Ucraina.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 11 Mar 2022 https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2022/html/ecb.mp220310~2d19f8ba60.en.html

2

Consultato il 11 Mar 2022 https://www.ecb.europa.eu/press/pressconf/2022/html/ecb.is220310~1bc8c1b1ca.en.html

3

Consultato il 11 Mar 2022 https://www.youtube.com/watch

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}