EUR/USD riprende fiato dopo i verbali hawkish della Fed di mercoledì

Minuti hawkish FOMC

La Fed statunitense ha aumentato i tassi di 25 punti base il mese scorso e ha indicato ulteriori aggiustamenti in vista dell'aumento dell'inflazione, con un membro che ha dissentito in favore di una mossa più grande di 50 punti base.

Ieri, la banca ha pubblicato i resoconti di quella riunione [1], che ha rivelato che "molti partecipanti " avrebbero preferito un aumento di mezzo punto, ma si sono astenuti, con un certo numero di loro citando "l'incertezza a breve termine associata all'invasione della Russia in Ucraina" come motivo.

Tuttavia, i verbali hanno anche mostrato che molti funzionari sono pronti per mosse più grandi nelle prossime riunioni, poiché ritengono che "uno o più aumenti di 50 punti base nella gamma di obiettivi potrebbero essere appropriati nelle riunioni future ".

Il bilancio della Fed si è gonfiato fino a quasi 9 trilioni di dollari come risultato del programma di Quantitative Easing (QE) che si è concluso a marzo e, sulla base dei verbali di ieri, il deflusso potrebbe iniziare già nel prossimo incontro di maggio.

I partecipanti "hanno generalmente concordato " che un ritmo di riduzione di 95 miliardi di dollari al mese "sarebbe probabilmente appropriato ". Questo consisterebbe in 60 miliardi di dollari per i titoli del Tesoro e circa 35 miliardi di dollari per i titoli garantiti da ipoteca dell'agenzia (MBS).

Fed Speaker & ECB Minutes Ahead

Il rilascio dei verbali è arrivato un giorno dopo che la signora Brainard aveva commentato che l'inflazione è "troppo alta " e farla scendere è di "importanza fondamentale ", aggiungendo che la banca è pronta a prendere "un'azione più forte " se giustificata. [2].

I mercati ascolteranno oggi altri membri della Fed, tra cui l'importante e schietto falco Bullard, che il mese scorso aveva votato per un aumento di cinquanta punti.

Gli Stati Uniti e la loro banca centrale non sono gli unici ad essere preoccupati dall'alta inflazione, dato che i dati preliminari della scorsa settimana per marzo hanno mostrato che l'indice dei prezzi al consumo è salito del 7,5% su base annua nella zona euro. La lettura finale per febbraio era al 5,9%.

A marzo, la Banca Centrale Europea (BCE) ha annunciato un tapering più veloce e una conclusione anticipata del suo programma di acquisti di asset (APP), aprendo la porta al rialzo dei tassi entro l'anno, ma ha un lavoro più difficile, dato che l'economia europea è molto più esposta alle conseguenze della guerra in Ucraina.

I resoconti dell'ultima riunione politica della BCE vengono pubblicati oggi alle 11:30 GMT, mentre la prossima decisione è attesa per la prossima settimana.

Analisi EUR/USD

La settimana precedente è stata redditizia per la coppia, ma quella attuale è negativa a causa dei messaggi hawkish della Fed e dell'aggressivo pricing del mercato intorno al suo percorso di inasprimento.

Il panorama tecnico non è cambiato molto, dato che la coppia rimane vulnerabile ai minimi dell'anno (1,0805) ma il prossimo supporto principale è lontano (1,0635).

Nonostante ciò, la valuta comune ha un po' di supporto oggi e cerca di mettere in pausa la sua striscia perdente di cinque giorni e una spinta verso la maniglia di 1.1000 potrebbe essere nelle carte, ma rimaniamo pessimisti sulle sue prospettive ascendenti, mentre la regione da 1.1070 in su contiene molteplici blocchi stradali.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 07 Apr 2022 https://www.federalreserve.gov/monetarypolicy/fomcminutes20220316.htm

2

Consultato il 16 Ago 2022 https://www.federalreserve.gov/newsevents/speech/brainard20220405a.htm

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}