Ethereum sottotono sotto i livelli tecnici chiave, lottando per interrompere la serie di sconfitte di 6 settimane

Analisi ETH/USD

Ethereum è sceso al livello più basso dal giugno 2021 (1.723,55) durante la crisi crittografica della scorsa settimana, che è stata la sesta consecutiva in perdita, cancellando quasi il 60% dal suo massimo storico di novembre al momento della scrittura.

I mercati hanno digerito una serie di fattori di rischio che vanno dalle preoccupazioni per la stagflazione alle prospettive di una regolamentazione più severa delle criptovalute, mentre il tweet di ieri del co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin non ha aiutato.

In una serie di tweet ha affrontato le opinioni contrastanti su Ethereum e sul mercato delle criptovalute. Tra le altre cose, ha espresso il desiderio di vedere Ethereum diventare "un sistema più simile a Bitcoin " e di concentrarsi sulla stabilità a lungo termine, cosa che richiederebbe "parecchi cambiamenti attivi e coordinati a breve termine ". [1]

Le due popolari criptovalute si assomigliano decisamente nel loro crollo dai massimi storici, il che non depone a favore della tesi della copertura dell'inflazione/dei beni rifugio.

ETH/USD è riuscito a riprendersi dai minimi della scorsa settimana, ma rimane sottotono in quella attuale, al di sotto del 23,6% di Fibonacci del calo dei massimi di aprile e dei minimi di maggio. Questo mantiene il rischio saldamente al ribasso e l'altcoin rimane vulnerabile a un'altra spinta verso 1.699, ma probabilmente è presto per parlare di ulteriori perdite che minaccerebbero 1.397.

D'altra parte, la criptovaluta si stabilizza dopo il crollo della scorsa settimana e una rottura al di sopra della chiave 23,6% di Fibonacci (2.157-64) potrebbe aprire la porta a un rimbalzo più ampio verso il livello del 38,2% (2.434-48). Tuttavia, Ethereum non ispira molta fiducia per una ripresa significativa in questa fase.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 02 Lug 2022 https://twitter.com/VitalikButerin/status/1526378789411860480

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}