Ethereum perde per l’ottava settimana, mentre le criptovalute vengono attaccate da relatori di alto profilo

Critica alle criptovalute

All'indomani della recente rotta delle criptovalute, abbiamo visto alcuni oratori di alto profilo criticare gli asset digitali, data la loro selvaggia volatilità.

Il Presidente della Banca Centrale Europea, la signora Lagarde, ha fatto delle osservazioni pungenti, parlando al programma televisivo olandese College Tour durante il fine settimana. Ha affermato che le criptovalute sono "attività altamente speculative e molto rischiose " e ha chiesto una regolamentazione. Ha anche espresso la sua "umilissima valutazione " che le criptovalute "non valgono nulla. Non si basa su nulla, non c'è alcun asset sottostante che funga da ancora di sicurezza ". [1]

La vicepresidente della Fed Brainard parlerà più tardi alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, in merito agli asset digitali, e le sue osservazioni preparate sono già state pubblicate. Ha osservato che la moneta digitale come le monete stabili "potrebbe reintrodurre un significativo rischio di controparte nel sistema dei pagamenti " e che le recenti turbolenze delle criptovalute "rendono chiaro che le azioni che intraprendiamo ora - che si tratti del quadro normativo o di un dollaro digitale - dovrebbero essere solide per la futura evoluzione del sistema finanziario ". [2]

Scott Minerd di Guggenheim Partners, che appare regolarmente su Bloomberg, ha avuto parole dure nei confronti delle criptovalute e del Bitcoin, parlando ieri in rete a Davos. Ha osservato che queste valute digitali "non si sono affermate " come investimenti istituzionali credibili. [3]

Analisi ETH/USD

Le criptovalute hanno subito una forte batosta negli ultimi tempi e non sono state all'altezza dei discorsi sul loro ruolo di copertura contro l'inflazione, come abbiamo sostenuto la scorsa settimana, né come beni rifugio. Inoltre, sono state messe sotto osservazione e si trovano ad affrontare un contesto normativo sempre più rigido.

Il cambio ETH/USD è in ribasso oggi e si avvia verso l'ottava settimana consecutiva di perdite, cancellando circa il 60% dal suo massimo storico di novembre al momento della scrittura. Come tale, rimane esposto ai minimi di giugno 2021 (1.699), anche se gli orsi potrebbero aver bisogno di nuovo slancio per una violazione, che porterebbe 1.397 sotto i riflettori.

La popolare altcoin è riuscita a stabilizzarsi dopo il crollo dell'inizio del mese e un ritorno sopra i 2.000 non sarebbe sorprendente, ma sarebbe necessaria una significativa inversione di tendenza per un recupero oltre 2.157-62.

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 26 Mag 2022 https://www.npostart.nl/college-tour/22-05-2022/KN_1729332

2

Consultato il 26 Mag 2022 https://www.federalreserve.gov/newsevents/testimony/brainard20220526a.htm

3

Consultato il 16 Ago 2022 https://www.youtube.com/watch

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}