Il crollo del Dow non è ancora ai livelli dell’ultimo respiro


Fonte: www.tradingview.com

Ieri, il CFD Dow Jones Industrial Average di FXCM, US30, è sceso del 3,85%. Oggi, l'indice è in calo anche prima dell'apertura della borsa. Questo calo evidenzia il rischio intrinseco del mercato dovuto all'aumento dell'incertezza. Pertanto, è bene prestare attenzione ai rimbalzi che potrebbero manifestarsi come rally del mercato orso. A questo proposito, i livelli di resistenza chiave sono particolarmente importanti, poiché i venditori allo scoperto potrebbero prenderli di mira.

A seguito dell'articolo di ieri (https://www.fxcm.com/uk/insights/us30-in-danger-of-bear-market-rally/), notiamo che lo stocastico H4 è ora sotto 20 (freccia blu). Questa debolezza è pericolosa, in quanto suggerisce un forte slancio verso il basso. Se l'indicatore si mantiene su questi livelli, l'indice subirà una maggiore pressione di vendita. In questo scenario, l'obiettivo di movimento misurato di 30.000 diventa più probabile.

I rally del mercato orso si basano sulla speranza che il fondo sia ormai alle spalle, ma crollano quando gli operatori di mercato si rendono conto che i rischi intrinseci sono ancora vivi. Il catalizzatore in questo caso sono stati i risultati del settore retail, in particolare il comunicato sugli utili di Target, che ha ribadito l'attuale incertezza del clima di mercato. Il segnale è di stagflazione.

Inoltre, questa incertezza è aggravata dalla Fed. Martedì Jerome Powell ha ribadito la volontà della banca centrale di riportare l'inflazione al target. Tuttavia, il presidente della Fed ha ammesso che "il ripristino della stabilità dei prezzi potrebbe essere doloroso".

Il VIX, che misura la volatilità attesa dell'indice S&P 500, è un dato significativo. Non si è spinto agli estremi dei precedenti mercati orso, in genere con una lettura superiore a 40. Questo livello è spesso segno di una crisi. Questo livello è spesso il segno dell'ultima fase di capitolazione. In altre parole, è possibile che si verifichi ancora una fase di panic selling prima di raggiungere i minimi del mercato del rischio e il valore.

Russell Shor

Senior Market Specialist

Russell Shor joined FXCM in October 2017 as a Senior Market Specialist. He is a certified FMVA® and has an Honours Degree in Economics from the University of South Africa. Russell is a full member of the Society of Technical Analysts in the United Kingdom. With over 20 years of financial markets experience, his analysis is of a high standard and quality.

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}