Le criptovalute si apprezzano quando le borse si rifiutano di congelare i conti dei cittadini russi

Le criptovalute hanno risposto positivamente alla notizia che il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni contro la banca centrale russa. Queste vietano agli americani di fare affari con la banca centrale e congelano i loro beni all'interno degli Stati Uniti. Le sanzioni colpiscono anche il Fondo Patrimoniale Nazionale della Federazione Russa e il suo Ministero delle Finanze. Queste misure esercitano pressione sull'economia russa. Queste si aggiungono alle sanzioni annunciate durante il fine settimana che mirano a impedire alla banca centrale russa di impiegare riserve internazionali per contrastare le sanzioni imposte

Nel corso dell'ultima settimana, il RUB si è deprezzato del 26,94%, aggiungendosi ai venti contrari della Federazione Russa. Tuttavia, le transazioni sugli scambi centralizzati di bitcoin in rublo russo e grivnia ucraina sono aumentate a livelli che non si vedevano da mesi.
Inoltre, scambi come Binance, Coinbase e Kraken hanno rifiutato una richiesta ucraina di sospendere il conto dei russi, sostenendo che i fondi non saranno congelati senza i requisiti legali per farlo. Questo annuncio ha portato il BTCUSD ad apprezzarsi del 14,84% e Ethereum del 10,22%

I grafici sottostanti mostrano i time frame settimanali di BTCUSD e ETHUSD. Ognuno ha tracciato un trogolo più alto, ma è necessario un picco più alto per soddisfare i requisiti di un trend rialzista. A questo proposito, notiamo che ogni stocastico è salito da sotto 20 (ellissi nere). Lo slancio rialzista potrebbe essere in aumento se continuano a salire e attraversano i loro rispettivi livelli 50.

Featured Image by A M Hasan Nasim from Pixabay

Riferimento: cnbc.com

Russell Shor

Senior Market Specialist

Russell Shor joined FXCM in October 2017 as a Senior Market Specialist. He is a certified FMVA® and has an Honours Degree in Economics from the University of South Africa. Russell is a full member of the Society of Technical Analysts in the United Kingdom. With over 20 years of financial markets experience, his analysis is of a high standard and quality.

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}