AUD/USD sale dopo che la RBA aumenta i tassi per la prima volta in più di 10 anni

RBA ha alzato i tassi

La Reserve Bank of Australia (RBA) ha aumentato i tassi di interesse di 25 punti base oggi, portandoli allo 0,35% [1], segnando il primo aumento dal novembre 2010. Ha deciso che "ora è il momento giusto per iniziare a ritirare parte del sostegno monetario straordinario " e ha sottolineato il suo impegno a fare "ciò che è necessario " per far scendere l'inflazione.

Il Consiglio ha puntato su un ulteriore inasprimento, dicendo che "Questo richiederà un ulteriore aumento dei tassi di interesse nel periodo a venire " e ha notato che monitorerà i dati in arrivo per determinare la "tempistica e la portata dei futuri aumenti dei tassi di interesse ".

La banca centrale ha concluso il suo programma di acquisti di asset all'inizio dell'anno e oggi ha annunciato che non prevede di reinvestire i proventi dei titoli di stato in scadenza, il che porterebbe a una diminuzione del suo bilancio.

Shifting Stance & High Inflation

La RBA è molto più indietro rispetto alla maggior parte delle sue principali controparti nell'inasprimento della politica monetaria, ma quest'anno si è spostata verso una direzione più hawkish. A febbraio aveva smesso di comprare titoli di stato, mentre nella precedente riunione di aprile, aveva abbandonato l'impegno "paziente". [2]

La mossa di oggi arriva prima delle elezioni federali australiane del 21 maggio e in un contesto di aumento dell'inflazione, con i dati della scorsa settimana che hanno anticipato le aspettative del mercato per la partenza dei tassi

L'inflazione Headline CPI è balzata del 5,1% su base annua nel primo trimestre del 2022 (su base annua), mentre la media troncata, che esclude i grandi aumenti e i cali dei prezzi, è salita al 3,7% su base annua. La banca centrale ha riconosciuto oggi che l'inflazione "è aumentata significativamente e più del previsto " e proietta un'inflazione principale più alta di circa il 6% quest'anno.

Il consiglio ha riconosciuto le incertezze derivanti dalla situazione di Covid-19 in Cina, la guerra in Ucraina e la contrazione del potere d'acquisto dei consumatori, ma si è mostrato ottimista sull'economia australiana e sul mercato del lavoro, prevedendo che il PIL crescerà del 4,25% nel 2022 e che il tasso di disoccupazione scenderà a circa il 3,5% all'inizio del 2023.

Analisi AUD/USD

La coppia ha reagito più in alto alla decisione di oggi, ma occorre cautela poiché la Federal Reserve statunitense annuncia la sua decisione di politica monetaria mercoledì

La banca centrale americana si era già mossa sui tassi a marzo e ha preparato i mercati per un aumento più aggressivo di 50 punti base nella riunione di domani. Il presidente della Fed Powell aveva recentemente alluso a questa prospettiva, dicendo che "direi che 50 punti base saranno sul tavolo per la riunione di maggio ". [3]

AUD/USD ha ora 0,7181 nel suo mirino, ma sarà probabilmente necessario un nuovo impulso per un movimento oltre questo livello e verso metà 0,7200

Nonostante la mossa hawkish di oggi da parte della RBA, la coppia viene da un mese molto brutto e da una serie di cinque mesi di perdite. Finché non supera la EMA100 (linea nera), il bias immediato è al ribasso e il rischio di nuovi minimi mensili (0,7029) non va via, anche se è probabilmente presto per un test di quelli annuali (0,6960).

Nikos Tzabouras

Senior Market Specialist

Nikos Tzabouras is a graduate of the Department of International & European Economic Studies at the Athens University of Economics and Business. He has a long time presence at FXCM, as he joined the company in 2011. He has served from multiple positions, but specializes in financial market analysis and commentary.

With his educational background in international relations, he emphasizes not only on Technical Analysis but also in Fundamental Analysis and Geopolitics – which have been having increasing impact on financial markets. He has longtime experience in market analysis and as a host of educational trading courses via online and in-person sessions and conferences.

Fonti

1

Consultato il 03 Mag 2022 https://www.rba.gov.au/media-releases/2022/mr-22-12.html

2

Consultato il 03 Mag 2022 https://www.rba.gov.au/media-releases/2022/mr-22-11.html

3

Consultato il 16 Ago 2022 https://www.youtube.com/watch

Disclosure

Questi materiali costituiscono una comunicazione di marketing e non prendono in considerazione le circostanze personali, l'esperienza di investimento o la situazione finanziaria attuale. Il contenuto è fornito come commento di mercato generale e non deve essere interpretato come contenente alcun tipo di consiglio di investimento, raccomandazione di investimento e/o sollecitazione per qualsiasi investimento. Questa comunicazione di mercato non implica o impone l'obbligo per l'utente di eseguire un'operazione di investimento e/o acquistare prodotti o servizi di investimento. Questi materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali progettati per promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e non sono soggetti ad alcun divieto sul trading prima della diffusione della ricerca sugli investimenti.

FXCM e le sue affiliate non saranno in alcun modo responsabili nei tuoi confronti per eventuali inesattezze, errori o omissioni, indipendentemente dalla causa, per il contenuto di questi materiali o per eventuali danni (diretti o indiretti) che potrebbero derivare dall'uso di tali materiali, servizi e il loro contenuto. Di conseguenza, chiunque agisca in base ad essi lo fa a proprio rischio. Assicurati di aver letto e compreso la nostra clausola di esclusione di responsabilità completa relativa alle informazioni precedenti, a cui è possibile accedere qui.

Performance passate: le performance passate non sono rappresentative dei risultati futuri.

${getInstrumentData.name} / ${getInstrumentData.ticker} /

Borsa: ${getInstrumentData.exchange}

${getInstrumentData.bid} ${getInstrumentData.divCcy} ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%) ${getInstrumentData.priceChange} (${getInstrumentData.percentChange}%)

${getInstrumentData.oneYearLow} 52/wk Range ${getInstrumentData.oneYearHigh}